128 veste Farfalli

Cavatappi d’autore

La ditta Farfalli si trova a Maniago, città famosa per la produzione di coltelleria e oggetti da taglio in genere. Dalla tradizione della lavorazione del ferro, ed in particolare delle lame, dopo la seconda guerra mondiale sono sorte numerose botteghe artigiane dedite proprio a questo tipo di produzione.

Fondata nel giugno del 1950 da Marino Farfalli, il quale proveniva da un’esperienza di lavoro in una grossa fabbrica di coltelleria, ha iniziato l’attività con la fabbricazione di temperini (gadgets turistici) sui quali venivano riprodotte vedute ricordo di importanti città italiane: il turismo era in pieno sviluppo nell’Italia del dopoguerra. Il mercato di riferimento in pochi anni è passato dall’Italia a tutto il mondo; si è cominciato a diversificare la produzione con altri articoli promozionali e con i primi cavatappi tascabili e da cameriere. La richiesta e la fabbricazione di questi ultimi è andata crescendo fino a che attorno agli anni ’70 la produzione di cavatappi è diventata l’attività caratteristica dell’azienda, la quale ha intrapreso un cammino di specializzazione in questo settore ricercando sempre nuove soluzioni e nuovi modelli per presentare una gamma di cavatappi da cameriere che va dalla plastica al legno all’acciaio inossidabile. L’azienda è stata condotta in seguito dai figli Giovanni, Mario, Germano e Armando, e dall’anno 2000 il testimone è passato al nipote Daniele.

 

Established in June 1950 in Maniago (PN) by Marino Farfalli, it started the business with the manufacture of pocket knives, typical local production. In the following years the first pocket corkscrews for the waiter and sommeliers were introduced, and in the ‘70s the corkscrew production became the core business. The company was later run by the sons Giovanni, Mario, Germano and Armando, since 2000 the baton was passed to his nephew Daniele.

Cookie & Privacy

Credits by Publiexpress